maialino uccisamente cervato in un a del!

“con i telefoni 2 cos, io cioè ho due cos poi no? gestore? cioè se io faccio passo metto tim vodafone wind tre poi funziona?”
“scusi stiamo parlando di?”
“dei telefoni cos 2 suin”

 

Annunci

lo spagnolo non è l’italiano, l’italia non è l’america.

arriva la settantenne ruspante.

“mi hanno regalato telefonino da america.”

“eh.”

“e non ci sta dentro la sim.”

e mi tira fuori un galaxy s3

“nessun problema, gliela sostituiamo con una microsim.”

“si ma ha le istruzioni solo in inglese. mi scarichi l’italiano da internet che lo infilo nel telefono?”

“guardi, se è arrivato dall’america le lingue son quelle, mi sa che deve usare il menù in inglese”

(sto abbreviando la discussione che i è dilungata riguardo alle complicazioni politiche economiche mondiali sull’utilizzo di un menù in inglese e sul come mai io non avessi una lingua italiana da infilarle nel cellulare)

“no ma  va beh posso usarlo in spagnolo. lo spagnolo è uguale all’italiano no?”

“beh insomma”

“beh insomma lei lo deve sapere, lei vende questo telefono. lo spagnolo è come l’italiano si o no?”

 

ACA TORO! olè!

 

internet key, questo immenso problema

“volevo la internet key

“va bene” spiego le offerte.

“si ma che differenza c’è tra i prezzi?”

“una va più lenta, quella chiavetta da 49 va più veloce, quelle da 69 fanno la rete wi-fi”

“chiavetta???????????”

“….si”

“ma c’è bisogno un filo?”

“filo?”

“si chiavetta. ma susa, qui c’è scritto internet key e tu hai detto chiavetta. sono chiavete usb. io voglio internet key”

“…key…chiavetta”

“ma scusi. cosa vuol dire’?”

“che è la internet key. va bene”

“si ma queste da 69. una c’è scritto box wi-fi una wi-fi key. e perchè?”

“nomi diversi, stessa funzione”

“non capisco”

 

non mi capisco nemmeno io.

non so cosa ho fatto parte seconda

“mi ha chiamato zelig.”

scusi????”

“si zelig.”

“SCUSI????????????”

“ma si insomma signorina! il passaggio che son passato oggi ma cosa ho fatto sulla mia scheda.”

“scusi ma che offerta aveva richiesto quando ha fatto il passaggio?”

“cento. mille. centomila diecimila..no centodiecimila minuti al mese. quella ho fatto.”

se potessi avere centodiecimila minuti al meseeeeeeeee.

avere vent’anni e non riuscire a comunicare

“è che il passaggio gratis?”

“…si?”

“no è che io il numero non ne imparo un altro”

“………….si?

“cioè che c’ho vodafonne (2 n sottolineo N.d.A)  ma io non imparo due numeri.”

“dunque cosa vuoi fare?”

“il passaggio. gratis no'”

“no, la scheda non la regaliamo, ti costa. e il numero tranquillo, non devi impararne un altro.”

“allora devo fare una ricarica.”

“…”

“perchè c’ho genius. la carta. che se faccio non passa no?”

“…..cosa?

“se non faccio la ricarica non mi prendi i soldi perchè non ce ne sono no?”

 

 

salvatelo.